Archivio Tag: climate strike

DOMANI IN PIAZZA CON GIOVANI PER IL TERZO GLOBAL STRIKE

Global Climate Strike

Domani, 27 settembre, al culmine della Climate Action Week, saremo nelle strade e nelle piazze d’Italia accanto agli studenti che chiedono un forte impegno della politica nella lotta ai cambiamenti climatici. Il terzo sciopero mondiale per il clima, nato dalla protesta pacifica e ostinata della studentessa svedese Greta Thunberg ci vedrà protagonisti lungo tutto lo […]

Legge di bilancio, i finanziamenti ai fossili vadano al welfare

Legge di Bilancio

È attesa per il 27 settembre la Nota di aggiornamento al DEF, premessa per la futura Legge di Bilancio, con cui il nuovo Governo getterà finalmente la maschera sulle misure a cui ha deciso di dedicare maggiore urgenza. Ci auguriamo che, proprio nel giorno dello sciopero globale per il clima, la questione ambientale vi trovi […]

Green New Deal, davvero ne andiamo tutti matti?

Green New Deal

Esistono inaspettate analogie fra la nuova Commissione e il nuovo governo Conte. Entrambi gli esecutivi presentano luci e ombre; entrambi gli esecutivi hanno un obbligo di risultato quasi da ultima spiaggia. Entrambi gli esecutivi hanno messo al centro, praticamente con le stesse parole, la necessità di una azione forte su crisi climatica ed entrambi usano l’espressione Green New deal per definirla. Ma […]

Estrema destra al governo è sciagura per democrazia e ambiente

Destra

Lo stanziamento deciso dal G7 (20 milioni di euro) per far fronte all’emergenza fuochi in Amazzonia è “simpatico”, ma non è detto che non seguirà la sorte di altri fondi Verdi mai partiti. A cambiare devono essere il modello economico e i rapporti di forza politici, economici, finanziari e culturali. Ridurre effetti cambiamenti climatici È […]

L’esempio di Greta, un anno di lotta ai cambiamenti climatici

“Il mio nome è Greta Thunberg, ho 15 anni e vengo dalla Svezia. Molte persone pensano che la Svezia sia solo un piccolo paese ma io ho imparato che non sei mai troppo piccolo per fare la differenza. Ora siamo un gruppo di ragazzi che hanno deciso di manifestare dopo la scuola ma pensate cosa […]