Archivio Categoria: Attualità

L’Italia smetta di essere complice della Guardia Costiera libica

migranti

Ora, Governo Conte, basta! Quanto è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì a est di Tripoli, con la morte di due migranti e il ferimento di altri cinque causata dalle armi della guardia libica è criminale e la responsabilità politica di questo drammatico e gravissimo episodio ricade sul Governo italiano come principale finanziatore di […]

Salvini come Bolsonaro e Trump. Negazionista su Covid e crisi climatica

salvini

Le italiane e gli italiani ricordino sempre il nome di Salvini, non lo dimentichino mai. Perché Matteo Salvini, colui che è stato vicepremier, sta seguendo le orme del presidente del Brasile Jair Bolsonaro, che giusto domenica è stato denunciato, da oltre 1500 tra operatori sanitari e medici, al Tribunale penale internazionale dell’Aia per genocidio e […]

Olimpiadi. Cristina Guarda sfida Confindustria Belluno e il Comitato Olimpico

Dolomiti

Sfidiamo Confindustria e il Comitato Olimpico a realizzare i giochi invernali e olimpici più sostenibili di sempre, come previsto nel Dossier di candidatura e come noi sosteniamo. Ecco la nostra risposta alle accuse del Presidente di Confindustria Belluno Dolomiti che definisce i manifestanti a Cortina “ambientalisti da salotto”, un’uscita infelice e improduttiva. Il Club Alpino […]

Piangiamo la scomparsa di Maurizio Pieroni, ecologista impegnato e appassionato

La morte di Maurizio Pieroni, avvenuta in ospedale a Roma il 21 luglio, all’età di 68 anni, suscita una profonda tristezza e un grande rimpianto nella famiglia dei Verdi italiani. Nato e Senigallia (Ancona) il 29 settembre 1951, Maurizio Pieroni era stato uno dei promotori delle primissime Liste Verdi fin dall’inizio degli anni ’80 del […]

Autostrade: operazione ideologica che peserà sulle casse dello Stato

Autostrade

La decisione su Autostrade presa dal Governo è un grande pasticcio: a differenza di quanto si voglia far credere favorisce, infatti, il gruppo Atlantia che venderà la propria partecipazione in ASPI a Cassa  Depositi e Prestiti per un valore che presumibilmente si supererà i 4 miliardi di euro. Lo Stato, quindi, con i soldi dei […]

Atlantia, da un lato si litiga, dall’altro si tende la mano

Atlantia

Il 28 ottobre del 2019 il Governo Conte bocciava il raddoppio dell’aeroporto di Fiumicino. Dopo meno di otto mesi, lo stesso Governo, nel DL Semplificazioni ne ripropone l’ampliamento, mentre il trasporto aereo nel mondo è entrato in crisi e tutte le compagnie aeree, a causa della crisi da Covid-19, stanno riducendo drasticamente voli, personale e […]

Il Decreto Semplificazioni è una pioggia di cemento

Decreto semplificazioni

Il Decreto Semplificazioni semplifica una sola cosa: l’aggressione al territorio attraverso l’indebolimento della valutazione d’impatto ambientale, riducendo la partecipazione al pubblico come previsto dalle direttive europee e dalla convezione di Arhus, la sospensione del codice degli appalti, gli affidamenti senza gara, nuove autostrade e un disordine urbanistico della città attraverso la norma che consentirà aumenti […]

LEGALIZZATO INQUINAMENTO A TARANTO, INDAGHI PROCURA

Taranto

Una drammatica nube di polveri di ferro ha costretto ancora una volta i bambini, le donne e gli uomini del quartiere Tamburi di Taranto a subire gli effetti tossici provenienti dai parchi minerali dello stabilimento ArcelorMittal. Questa situazione é inaccettabile, anche alla luce dei dati sanitari che certificano che propio a Taranto purtroppo c’é la […]

OCEAN VIKING. SI FACCIANO SBARCARE SUBITO I MIGRANTI

viking

Ci sono 180 vite umane in mare sulla Ocean Viking, una nave che da ben 10 giorni non trova un porto sicuro dove poter attraccare. Persone in condizioni ormai al limite della sopravvivenza, con ben 9 di loro che hanno tentato il suicidio. Donne incinte, bambini e uomini che aspettano di essere salvati: sembra la […]

Macron e Conte: una meravigliosa storia di greenwashing

Macron

Proprio come il Presidente Conte, che, mentre dichiara di voler costruire un Paese più green, inserisce nel decreto Semplificazioni un condono edilizio poi ritirato solo perché stanato dai Verdi, così il Presidente francese Emmanuel Macron pone, in sole due ore, una pietra tombale sulla sua dichiarata volontà di avviare una ricostruzione economica, ambientale e sociale […]