Olimpiadi. Cristina Guarda sfida Confindustria Belluno e il Comitato Olimpico

Dolomiti

Sfidiamo Confindustria e il Comitato Olimpico a realizzare i giochi invernali e olimpici più sostenibili di sempre, come previsto nel Dossier di candidatura e come noi sosteniamo. Ecco la nostra risposta alle accuse del Presidente di Confindustria Belluno Dolomiti che definisce i manifestanti a Cortina “ambientalisti da salotto”, un’uscita infelice e improduttiva. Il Club Alpino […]

Ripristino e demilitarizzazione del Corpo Forestale dello Stato

forestale

Nel pomeriggio di martedì 21 luglio, Angelo Bonelli e Francesco Alemanni hanno incontrato una delegazione della FeRFA e dell’AIPA, rispettivamente Federazione Rinascita Forestale Ambientale e Associazione Italiana Polizia Ambientale. È stata l’occasione per ricucire un rapporto storico tra il movimento politico ambientalista e il mondo forestale, bruscamente interrotto con la soppressione del Corpo Forestale dello Stato, […]

Recovery fund: decisione storica ma dove sono gli impegni su clima e digitale?

Recovery Fund

Quelle che arrivano da Bruxelles sono, senza dubbio, delle decisioni storiche. È una buona notizia che i capi di Stato e di governo abbiano finalmente trovato un accordo su un fondo comune europeo per la ripresa. Non possiamo però non evidenziare le criticità sul futuro, a causa della quasi totale assenza di impegni su clima […]

Piangiamo la scomparsa di Maurizio Pieroni, ecologista impegnato e appassionato

La morte di Maurizio Pieroni, avvenuta in ospedale a Roma il 21 luglio, all’età di 68 anni, suscita una profonda tristezza e un grande rimpianto nella famiglia dei Verdi italiani. Nato e Senigallia (Ancona) il 29 settembre 1951, Maurizio Pieroni era stato uno dei promotori delle primissime Liste Verdi fin dall’inizio degli anni ’80 del […]

Libia, la maggioranza ha chiuso gli occhi di fronte alla barbarie

Libia

A quasi un anno dall’insediamento del Conte 2, siamo ancora una volta costretti a rimarcare l’estrema continuità con il precedente Conte 1: oggi la maggioranza PD-5S ha chiuso di nuovo gli occhi di fronte alla barbarie perpetrata in Libia, rifinanziando la Guardia Costiera, quindi traffico di esseri umani, stupri, torture e omicidi ormai assodati. La […]

Autostrade: operazione ideologica che peserà sulle casse dello Stato

Autostrade

La decisione su Autostrade presa dal Governo è un grande pasticcio: a differenza di quanto si voglia far credere favorisce, infatti, il gruppo Atlantia che venderà la propria partecipazione in ASPI a Cassa  Depositi e Prestiti per un valore che presumibilmente si supererà i 4 miliardi di euro. Lo Stato, quindi, con i soldi dei […]

Noi a favore del DDL Zan contro misoginia e omobitransfobia

omobitransfobia

Facciamo i nostri migliori auguri a Rafał Trzaskowski della Civic Coalition sostenuta, al ballottaggio per le Presidenziali, da Zieloni, il partito Verde polacco a seguito di un accordo su clima, uguaglianza e diritti. L’omobitransfobia che imperversa in Polonia, nel cuore dell’Europa, per mano del Presidente uscente Duda, non può essere tollerata. La questione LGBT+, in […]

Razzismo strutturale. Scambi di prospettive tra Italia e Germania – Webinar

razzismo

Il razzismo strutturale delle nostre società è stato finalmente portato all’attenzione globale con le manifestazioni Black Lives Matter. La richiesta di riconoscerlo come tale e di affrontarlo cresce sia negli USA che in Europa. Una cosa è chiara: il razzismo ci riguarda tutti, come individui e come società. Questa discussione è ormai di improrogabile urgenza. […]

Atlantia, da un lato si litiga, dall’altro si tende la mano

Atlantia

Il 28 ottobre del 2019 il Governo Conte bocciava il raddoppio dell’aeroporto di Fiumicino. Dopo meno di otto mesi, lo stesso Governo, nel DL Semplificazioni ne ripropone l’ampliamento, mentre il trasporto aereo nel mondo è entrato in crisi e tutte le compagnie aeree, a causa della crisi da Covid-19, stanno riducendo drasticamente voli, personale e […]

Il Decreto Semplificazioni è una pioggia di cemento

Decreto semplificazioni

Il Decreto Semplificazioni semplifica una sola cosa: l’aggressione al territorio attraverso l’indebolimento della valutazione d’impatto ambientale, riducendo la partecipazione al pubblico come previsto dalle direttive europee e dalla convezione di Arhus, la sospensione del codice degli appalti, gli affidamenti senza gara, nuove autostrade e un disordine urbanistico della città attraverso la norma che consentirà aumenti […]