La Lega sostiene i falchi dei governi tedesco e olandese

falchi

Per dare un indirizzo al prossimo Consiglio europeo e mandare un chiaro messaggio a chi attualmente è contrario all’emissione di debito comune, noi Verdi abbiamo presentato l’ormai famoso emendamento bocciato con i voti della Lega che, nei fatti, ha votato contro gli interessi dell’Italia. Il segnale inviato è quello di una Lega che sostiene i falchi del Governo tedesco e di quello olandese, oggi contrari ai coronabond.

Il problema di M5S e Lega è che, se sono contrari al MES e al Recovery Fund, come pensano di finanziare la ripresa? Emettere denaro, come propone la Lega, genererà un’inflazione pazzesca, prezzi pazzeschi e una disoccupazione pazzesca. Ciascuno di noi, da solo, fuori dall’Europa, non ha futuro: singolarmente, finiremo dipendenti di Asia e USA, con nessuna possibilità di competere su scala globale.

Noi Verdi nel Parlamento europeo abbiamo un ottimo progetto: un Fondo con un volume di 1000 miliardi, finanziato comunemente dagli Stati europei in base al proprio Pil e rivolto ai Paesi che ne hanno maggiormente bisogno, finanziato con titoli a lunga scadenza, 30-50 anni, con interessi bassissimi. Una soluzione ottimale attraverso cui avviare un piano di transizione verso un’economia più ecologica, più sostenibile, più digitale, quindi più moderna.

Alexandra Geese, Angelo Bonelli, Elena Grandi