DL Sicurezza, ridurre le multe alle ONG conferma il pensiero di Salvini

sicurezza

Apprendiamo da fonti a stampa delle proposte di modifica dei decreti sicurezza avanzate dal Ministro Lamorgese e non possiamo esimerci dal chiederci se il problema dei provvedimenti sostenuti da Salvini fosse solo il quantum della sanzione pecuniaria e non la sanzione in sé.

A noi sembra che il Governo e la maggioranza vogliano salvare il principio, immorale, dei decreti sicurezza: che chi salva vite umane in mare possa essere multato.

Riteniamo che il futuro progressista dell’Italia sia altrove, nella promessa di discontinuità che ha sancito la nascita del Conte bis, da non far naufragare nella rincorsa alle destre e ai sovranismi.

Punire chi soccorre persone in mare è inconcepibile: queste norme vanno eliminate mentre è indispensabile cominciare sin da subito ad affrontare le tematiche legate all’immigrazione e all’integrazione in maniera strutturale e in collaborazione con le istituzioni europee.

 

Angelo Bonelli

 

ISCRIVITI A EUROPA VERDE