Cultura e Istruzione nella nostra Finanziaria Climatica

Cultura e Istruzione

Cultura e istruzione sono strumenti fondamentali per educare i cittadini del futuro. La scuola ha il campito di rendere la società in cui viviamo democratica e sostenibile.

Tutto il ciclo di studi, che va dalla scuola dell’infanzia fino all’università, deve essere accessibile e di qualità per tutti gli studenti di qualsiasi estrazione sociale. Un tema imprescindibile da introdurre in tutti i livelli di istruzione è quello ambientale, una cultura eco-sostenibilie non solo avvicina più alla natura e la tutela, ma promuove fortemente il benessere psicologico e fisico dell’individuo.

Cultura e istruzione, le nostre proposte

Nella nostra Finanziaria Climatica si prevedono investimenti per complessivi 3 miliardi per portare a compimento i seguenti obiettivi:

  • Diffondere nelle scuole le positive esperienze realizzate tramite gli “orti scolastici”, così dafornire ai discenti una cultura ambientale come esperienza diretta.
  • Diffondere l’idea che l’educazione ambientale vada trattata trasversalmente dai docenti delle diverse discipline.
  • Far sì che gli studenti possano fare esperienza quotidiana in materia di alimentazione sana esostenibile ed economia circolare.
  • Promuovere l’utilizzo della tecnologia per ridurre il gap esperienziale in materia ambientale per gli studenti delle aree urbane.
  • Maggiori borse di studio e incentivi per gli alloggi e il vitto degli studenti meno abbienti e/o fuori sede.
  • Studiare strategie e incentivi con i quali abbassare il costo delle stanze per gli studenti, recuperando gli spazi esistenti ed evitando di aumentare la volumetria del patrimonio edilizio esistente.

Infine questi investimenti devono andare pari passo con quelli nella Ricerca Scentifica, in sinergia questi permetteranno la piena conversione ecologica.

LEGGI QUI IL DOCUMENTO

DI FINANZIARIA CLIMATICA