Drawdown: Il piano più completo per invertire il corso del riscaldamento globale

drowdawn
Drawdown è un progetto editoriale di Paul Hawkene che mette insieme le soluzioni e le strategie per invertire il cambiamento climatico e le disuguaglianze sociali.

Il progetto Drawdown

Il titolo del volume fa riferimento, al “drawdown” che in termini atmosferici è il momento in cui i gas serra raggiungono il picco e iniziano a diminuire di anno in anno. Il sottotitolo di questo libro – Il piano più completo per invertire il corso del riscaldamento globale – nelle premesse può sembrare audace, ma questo programma nasce dall’esigenza di colmare il vuoto di una proposta ambientalista che non è stata mai sistematicamente enunciata.
Paul Hawken come ambientalista, imprenditore, giornalista e autore ha intrapreso questa missione per dare una risposta concreta al problema del riscaldamento globale che sta minacciando le sorti del nostro pianeta e di chi lo abita. Project Drawdown è nato da una coalizione di ricercatori e scienziati, provenienti da 22 paesi, di cui il 40% donne e la metà ha un dottorato di ricerca. Questi sono stati supervisionati da un comitato di 120 persone, una comunità di esperti da tutti i settori che hanno valutato scientificamente input, fonti e i calcoli.

Le soluzioni

Le soluzioni che ne sono scaturite toccano diversi ambiti, un progetto pronto all’uso che prende in considerazione otto aree: 1- Energia, 2 – Alimentazione, 3 – Donne e giovani donne, 4 – Edifici e città, 5 – Uso del suolo, 6 – Trasporti, 7 – Materiali 8 – Anteprime per il futuro che presenta venti soluzioni che sono “in nuce” o all’orizzonte.
Per ogni proposta viengono indicati 3 fattori operativi che si trasformeranno in risultati entro il 2050:
il CO2 risparmiato, l’investimento necessario netto e di conseguenza il risparmio netto.
Come scrive l’architetto Stefano Boeri nell’introduzione all’opera “La sfida lanciata da Drawdown è dunque – semplicemente e radicalmente – quella di muoversi subito, tutti insieme, su tutti i campi della vita quotidiana.”
Come ha detto Greta Thunberg più volte, Non c’è più tempo” è il momento di invertire la rotta e salvare la nostra “Casa” .
I Verdi Italiani hanno sostenuto il progetto Drawdown contribuendo alla traduzione e diffusione del volume in Italia.
Da qui in poi affronteremo e approfondiremo le soluzioni contenute nel manuale per costruire insieme #Ilfuturocheserve.