A Venezia il primo Climate Camp Internazionale

Venezia Climate Camp

Si terrà a Venezia il primo Climate Camp Internazionale organizzato dalle ragazze e dai ragazzi di Fridays For Future e dalle attiviste e dagli attivisti del comitato No Grandi Navi, dal 4 a all’ 8 settembre, presso la spiaggia del Lido di Venezia che, proprio in quei giorni sarà illuminato dalle stelle della Mostra del Cinema.

Proprio a Venezia, la città costruita su un irreperibile equilibrio tra terra ed acqua, saremo in strada ancora una volta per dire che c’è bisogno di invertire la marcia, di ridurre il riscaldamento climatico, di uscire dal fossile (in tutte le sue forme), di decolonizzare l’economia globale responsabile del dramma delle migrazioni climatiche, di rifiutare un sistema in cui la violenza sulla natura si accompagna alle discriminazioni di genere, di combattere un modello di gestione territoriale legato a grandi opere inutili e dannose.

Nel corso di queste 4 giornate vi saranno incontri per approfondire le cause economiche e sociali che stanno alla base dei cambiamenti climatici. Quattro giorni per discutere e mettere assieme le strategie per contrastarli e fermare il preoccupante trend di riscaldamento del pianeta. La formula è quella del campeggio libero.
Un campeggio pensato con i criteri di ridurre al massimo l’impatto ambientale: niente plastiche monouso, cucina vegana, raccolta differenziata, corrente elettrica fornita da impianti fotovoltaici. Inoltre, tutto il sito sarà recintato da un sistema di difesa delle dune di sabbia, in modo tale da non danneggiare il delicato ecosistema del litorale.
Per la lista completa degli appuntamenti  dei dibattiti cerca al sito del Venice Climate Camp (https://www.veniceclimatecamp.com/it/) o alla sua pagina Facebook. /https://www.facebook.com/veniceclimatecamp/)