La Foresta Amazzonica sta bruciando: ecco cosa puoi fare

5 abitudini

Stiamo assistendo inermi agli incendi che stanno distruggendo la Foresta Amazzonica in Brasile, una tragedia che va avanti da settimane e che colpisce il polmone verde del pianeta, responsabile della produzione 20% dell’ossigeno.

La foresta pluviale è anche casa per oltre 30 milioni di persone indigene e raccoglie il 10% della biodiversità mondiale, la deforestazione è infine una delle principali cause del cambiamento climatico.

Come reso noto dai raccapriccianti dati dal National Institute for Space Research (Inpe), i roghi all’interno della più grande foresta pluviale al mondo sono aumentati dell’84% rispetto allo stesso periodo del 2018. Numeri impressionati che certificano le vergognose politiche del presidente brasiliano Jair Bolsonaro

Ma cosa possiamo fare in concreto per fermare tutto questo?

1. Informati sul contesto del problema

Il presidente del Brasile ha dichiarato guerra all’ambiente in nome dell’economia e il progresso. Una delle attività economiche che sta promuovendo di più è l’allevamento. Questo è la causa principale della deforestazione amazzonica: gli allevatori causano gli incendi per “liberare” terreno per il pascolo e coltivare soia per alimentare il bestiame.

2. Poni attenzione alle tue abitudini quotidiane

Cerca di ridurre il consumo di carne. Maggiore è la richiesta, maggiori sono il potere economico e le potenzialità distruttiva dell’allevamento. Diffondi queste informazini. Condividi  dati e idee con le persone che ancora non hanno preso in considerazione di cambiare le loro abitudini quotidiane o che pensano sia inutile.

3. Motiva le persone e condividi la tua esperienza

Condividi queste idee con compassione e senza giudizio. Il Purismo è scoraggiante. Se chiedi alle persone di fare “tutto o niente” dai loro una scusa per non fare “niente.”

4. Informati sulla situzione politica locale

Molti arrivano al potere, in parte per la indifferenza di persone come me e te, e ne approfittano per se stessi mettendo a rischio gli altri e il pianeta.

5. Supporta le organizzazioni che stanno difendendo la Foresta Amazzonica

Bisogna supportare le organizzazioni a difesa della foresta pluviale come Rainforest Concern, Rainforest Action Network, Istututo Socioambiental e quelle che si oppongono a Bolsonaro e quelli come lui.

Mangiare è un atto politico, se hai il privilegio di avere il cibo per le tue necessità di base hai anche la responsabilità di chiederti quale sia il suo impatto sull’ambiente, sulle altre pesone e sugli altri animali.

La lotta ai cambiamenti climatici ha molteplici facce, dalla vita quotidiana all’impegno sociale e politico bisogna attivarsi per divantare cittadini del mondo responsabili e consapevoli.

 

Credit Traduzione: Mariana Martija